7 Comments

Riguardo Atomo, penso sia un clone di three miles island pubblicato da MUSE nel 1979 per Apple II

Expand full comment
Mar 24, 2023·edited Mar 24, 2023

Articolo molto interessante. Non conoscevo questa versione italiana. Mi permetto di fare un piccolo appunto su Santa Paravia en Fiumaccio che, nella versione originale, fu programmato per TRS-80 Model I con Level II Basic (il massimo che le sottili finanze di Blank potessero permettergli di acquistare). Il listato venne diffuso prima liberamente sulla rivista Softside - edizione dicembre 1978, versione 6.8 - con la possibilità di acquistarlo memorizzato già su nastro magnetico (tramite il servizio TRS-80 Software Exchange che dava agli autori delle royalties per il venduto tramite rivista) e poi venne dato in licenza a Instant Software.

Trovo curioso che si menzioni il fatto che Alto Medioevo sia stato danneggiato dalla pirateria, stante il fatto che il codice sorgente pare essere preso a piene mani dal gioco di Blank :)

Expand full comment
Mar 23, 2023Liked by Andrea Pachetti

Grazie di questo attesissimo studio e di avermi fatto conoscere Santa Paravia che non avevo mai sentito. A M. uscì anche x una rivista di load n run col nome originale?

Expand full comment

Ciao Andrea, oltre agli immancabili complimenti sempre meritati, volevo segnalarti una cosa che non ricordo se ti avevo già detto in passato riguardo proprio ad ALTO MEDIOEVO, uno dei videogiochi più giocati durante le vacanze estive da me e da Marco Mietta e che fu la base di ispirazione per la realizzazione di DURLINDANA pubblicato dalla Systems Editoriale. Grazie al tuo articolo ora so che alla fine anche il videogioco di Marco di cui feci la grafica è uno dei tanti derivati di Santa Paravia!

Expand full comment